Conto termico 2.0

Che cos’è il conto termico 2019?

Il conto termico è un pacchetto di incentivi per lo sviluppo e l’incremento dell’utilizzo della produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Le percentuali previste per gli incentivi variano dal 40% al 65% in base all’intervento che verrà effettuato.
Dal 2019 il conto termico viene gestito dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici) che si occupa della gestione delle domande e delle spese ammissibili e delle modalità per richiedere i benefici.

Chi può accedere al conto termico 2019?

Possono accedervi privati, imprese e pubblica amministrazione.

Quali sono gli interventi ammissibili per ottenere l’incentivo?
  • Installazione di pompe di calore
  • Installazione di solare termico
  • Installazione si scalda acqua a pompa di calore
  • Installazione di impianti ibridi a pompa di calore
  • Sostituzione di caldaie e stufe a biomassa
Calcolo incentivo per stufe a pellet, a legna o camini

Per calcolare l’incentivo che si otterrebbe dall’installazione di una stufa o un camino (sia a pellet sia a legna) si utilizzano alcuni parametri: potenza del nuovo prodotto, emissioni, fascia climatica del comune dove viene installato.

I dati sulla potenza e sulle emissioni variano da prodotto a prodotto mentre per la lista dei comuni suddivisi per fascia climatica è scaricabile e consultabile qui, secondo l’elenco fornito dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

Come richiedere l’incentivo?

I cittadini privati, le imprese e i condomini possono richiedere l’accesso al contributo presentando la domanda al GSE compilando la domanda entro e non oltre 60 giorni dal termine dei lavori allegando la documentazione e le dichiarazioni rilasciate durante i lavori.

I moduli sono scaricabili on line qui

Erogazione dell’incentivo

L’incentivo viene versato in un’unica soluzione fino ad un massimo di 5000 euro tramite bonifico bancario entro due mesi dall’accettazione della domanda. Inoltre gli incentivi relativi al Conto termico 2.0 possono essere cumulati con altri contributi non statali.

Il Conto Termico 2.0 del 2019 è un incentivo emesso dal Governo per favorire l’utilizzo di impaint6i di riscaldamento alimentati da fonti di energia rinnovabile a basso impatto ambientale e per favorire lavori di riqualificazione degli edifici per migliorarne le prestazioni energetiche.
Per qualsiasi informazione il nostro staff è a vostra disposizione in show-room per proporvi le migliori soluzioni e per rispondere a tutte le vostre domande in merito all’incentivo.

Dubbi sul Conto termico 2.0?

RICHIEDICI ALTRE INFORMAZIONI