Pages Navigation Menu

Serramenti, porte interne, blindate, scale e caminetti

0131.863921

Chi siamo

Le origini dell’Edilmutti & C. s.a.s. risalgono al 1964 quando Pietro Mutti inizia la sua attività di rappresentante di materiali edili nelle zone dell’Alessandrino e dell’Oltrepò Pavese.

Con l’esperienza acquisita negli anni, con l’aiuto della moglie Carla e di qualche collaboratore, nel 1969 dà inizio ad una piccola azienda di deposito e commercio di canne fumarie, tubi in p.v.c. e porte basculanti.

Negli anni seguenti l’azienda si sviluppa ulteriormente, rivolgendosi a una clientela sempre più vasta, impiegando collaboratori sempre più qualificati con conseguente ampliamento delle strutture.
Dopo aver abbandonato parzialmente i materiali prettamente edili e adeguandosi alle richieste di un mercato in continua evoluzione estende la gamma di prodotti che coinvolgono maggiormente le esigenze dell’utente finale, quali porte interne, serramenti, scale, caminetti, basculanti in legno.

Nel 1985 la ditta Mutti Pietro si trasforma in Edilmutti di Mutti Pietro & C. s.a.s., avvalendosi di personale sempre più qualificato e di nuovi spazi espositivi sempre più ampi.
Contemporaneamente entra ufficialmente nella società il figlio Stefano, che segue la traccia dei genitori, nella conduzione commerciale ed amministrativa dell’Azienda, svolgendo prevalentemente il ruolo di responsabile tecnico alle vendite.

Negli anni 2000 inizia un rapporto con la ditta Finstral, azienda leader produttrice di serramenti in pvc; nel 2014 diventa venditore qualificato “punto arancio”; mantenendo sempre un ottimo rapporto di lavoro con le ditte: Arcobalegno, serramenti legno e legno e alluminio, Silvelox prima società in Europa in qualità, porte basculanti in legno, Velux prima società al mondo, finestre per tetti, Denardi porte basculanti in ferro o ferro e legno, Ferrero Legno porte interne.

Oggi la società ha un organico di 10 dipendenti e 8 collaboratori esterni (posatori e tecnici specializzati); strutture distribuite su una superficie di 12.500 mq., dei quali 1.000 mq. di esposizione e 2.400 mq. di deposito merci e svolge la propria attività di commercio di componenti edili su un mercato che comprende il basso Piemonte, la vicina provincia pavese e la Liguria.